COMPLOTTO MORTE KURT COBAIN

Home Forum Forum nirvanaitalia.it COMPLOTTO MORTE KURT COBAIN

  • Questo topic ha 251 risposte, 69 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni, 1 mese fa da Kiara.
Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 286 totali)
  • Autore
    Post
  • #19973
    Rixx
    Partecipante

    Kurt74 – 11/1/2008 9:43 AM

    scusa Rixx, come ho detto all’inizio quello che mi ha fatto propendere per il complotto e’ proprio il foglio dove La Love si e’ allenata a fare le lettere come Kurt, che abbinato al fatto che le ultime righe della presunta suicide note sono diverse, mi ha convinto.

    Tu ora dici che quel foglio non e’ autentico ? Allora dimmi come mai, essendo il foglio apparso sul libro di Max Wallace, la love non lo ha fatto sbranare dai suoi avvocati.

    dichiariamo con prove e documenti che il foglio e’ falso ed io risalto la barricata.

    Dimmi tu come ha fatto Wallace a procurarselo,’sto foglio,e se mi dai le prove che è veramente di Courtney allora ritratto tutto.Quello che penso,cmq è che il foglio è fasullo e che di conseguenza CL non abbia alcun motivo di querelare.Se così fosse,dovrebbe querelare tutti quelli che l’hanno accusata (e sono tanti,ormai!),attirando su di sè ulteriori antipatie:vale veramente la pena? No.Varrebbe solo se Wallace,Grant o salcazzi fossero pieni di dollaroni da succhiare legalmente via(e allora sì che converrebbe).Sfortunatamente per lei,entrambi sono degli spiantati e l’ultima cosa che potrebbe servirgli,ora come ora,è tirarsi addosso ulteriore attenzione con una simile faccenda.

    Seguendo lo stesso discorso logico,comunque: se il vero (presunto) assassino di Cobain è Allen Wrench,com’egli stesso strombazzava ai media (e nel documentario di Wallace e Halperin-da non confondere con El Duce che non fece assolutamente NULLA),com’è che io nel 2005 ce l’avevo a un metro di distanza mentre si riempiva la bocca di sangue finto (I Kill Allen Wrench fecero un tour europeo,passando anche per il Bloom!) quando teoricamente dovrebbe stare in galera?!? Allen non ha nessuna prova che Courtney l’abbia contattato;se lei lo denunciasse per diffamazione,lui potrebbe ritrattare e la cosa sarebbe morta lì(cosa che probabilmente è avvenuta,dato che il signor Wrench ebbe a che fare con le forze dell’ordine,per questa storia!).Ha usato tutta questa storia per farsi pubblicità;allo stesso modo,anche Courtney usò tutta la storia del suicidio del marito per farsi pubblicità.E altrettanto fecero Grant,Wallace,Halperin,Broomfield e quell’altro vj di cui al momento mi sfugge il nome.Basta parlare della morte di Cobain che subito si diventa famosi in tutto il mondo!!Sicuramente Grant deve la sua fortuna a questo caso,poi può dire quello che vuole(non lo faccio per i soldi,lo faccio per la verità.. ico09 E bla bla bla) ma intanto il suo sito resta uno dei più frequentati,la sua faccia fece il giro del mondo in tutti i tabloid quando Kurt&Courtney uscì nei cinema,le sue teorie furono pubblicate in un libro (arrivato pure in Italia col titolo “Il Nirvana di Kurt Cobain”,anche se stranamente il testo è stato adattato da un’edizione francese!!)e sicuramente tutto ciò ha fatto MOLTO bene alla sua carriera (e al conto in banca)…
    Ripeto,non voglio passare per difensore di Courtney,anzi TUTT’ALTRO,però continuo a NON essere convinto che abbia fatto uccidere Kurt.

    #19974
    Rixx
    Partecipante

    SAPPY – 11/1/2008 6:50 PM

    secondo voi i fatto di roma sono da nn considerare?…quando lo hanno portato in ospedale kurt era pieno di lividi…e poi il roypnol…lo assumeva la love…no kurt…guardatevi bene quei fatti…ci sono mooolte cose che nn vanno… ico03

    Questa cosa dei lividi è documentata? Mai sentita,e anzi,a proposito della questione ‘tentativo di suicidio a Roma’ è stato scritto tutto e il contrario di tutto.Per anni c’hanno fatto credere che Kurt,risvegliandosi dal coma,abbia scritto “Toglimi quei fottuti tubi dal naso” quando in realtà,come si è saputo nel 2006 dalla bio di Everett True (in arrivo in Italia a febbraio!),avrebbe scritto “Toglimi questo fottuto CATETERE”… Come poter credere a tutte le storie dette,se anni dopo appare sempre qualche altra verità che smentisce le precedenti?!
    Se non ci sono autentiche documentazioni sullo stato di Kurt a Roma (e se ci sono dubito che siano state rese totalmente pubbliche!) è inutile parlare di lividi,ecchimosi o quant’altro.

    #20038
    Sappy
    Moderatore

    guarda il documentario di vojager…

    #19931
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Nel documentario di voyeager si parla di ecchimosi al naso che possono far pensare ad una forzatura nel far prendere il roypnol a Kurt. Dice anche che viene conosciuto come la droga degli stupri, perche’ al risveglio non ricordi piu’ nulla.

    Per quanti riguarda l’originalita’ del primo documento postato ripeto pero’ che mi sembra strano che la Love non abbia mai tentato nulla per impedire la pubblicazione del libro.

    Ad esempio nel documentario Kurt&Courtney si arriva al punto in cui si sentono le telefonate dei produttori che dicono che debbono abbandonare l’investimento per le forti pressioni della Love e dei suoi avvocati.
    Allora mi chiedo, perche’ fare pressioni per non far uscire un documentario e invece non fare nulla per non far uscire un libro ? Un libro con un documento falso, che portera’, chiunque lo leggera’ (lo dici tu stesso di te stesso), a credere alla teoria del complotto ?

    #19975
    Rixx
    Partecipante

    Ordunque,andando con ordine:

    1) Considero l’episodio di Voyager una mosca bianca nel piattume televisivo del nuovo millennio:assolutamente interessante l’aver potuto vedere,in prima serata su Rai2 (!!!),tutto quel materiale su Kurt (con tanto di spezzone dell’apparizione di Tunnel,che mai ho visto qualitativamente così bene,o l’interno della stanza dell’Excelsior).E qui va bene.Se però dobbiamo parlare del materiale trattato sulla tesi del complotto,andiamo decisamente male:l’intero speciale è costellato di numerosi errori,citazioni obsolete e in parte errate (basti pensare che buona parte del trattato è preso di sana pianta da Kurt&Courtney,film che instiga il dubbio ma non fornisce ALCUNA spiegazione plausibile).Quelli di Voyager avrebbero fatto decisamente MEGLIO a intervistare gente come il dottor Osvaldo Galletta (ammesso che sia ancora vivo,oppure anche lui è stato eliminato da Courtney?!?!?! ico03 ) o i suoi collaboratori dell’American Hospital piuttosto di Princefaster o Tommaso Pincio,gente che nulla ha minimamente a che fare con questa storia! (Ok,er Faster ha organizzato i Nirvana al Piper..a ‘sto punto tanto valeva mostrare il video del concerto,in cui si vede chiaramente un Kurt incazzato e pronto a rompersi l’osso del collo mentre si butta da una colonna di amplificatori alta più di 4 metri!Allora forse si sarebbe potuto far capire che Cobain non era nuovo ad istinti puramente suicidi…).

    2) Perchè Courtney non ha (legalmente) fermato Wallace o tutti gli altri? Beh,innanzitutto Kurt&Courtney (il primo esempio di film a suscitare ‘scalpore’)è stato osteggiato PARECCHIO,tanto che ufficialmente,nei cinema di grande distribuzione,non c’è MAI arrivato.Lo ricordo bene perchè nel ’98 ero pronto a tutto pur di andare a vederlo,ma in Italia non venne mai distribuito (neppure su dvd o vhs.Non esiste una versione ufficiale italiana,nonostante alla Rai lo abbiano mandato due volte doppiato nella nostra lingua).Un mio amico quell’anno andò in vacanza ad Amsterdam e mi portò lo stralcio di giornale su cui era pubblicata la locandina:lo mandavano col contagocce in sale d’essai dalla capienza minima).Dovetti aspettare un anno e quando andai anch’io ad Amsterdam mi procurai la VHS (che comunque non sembrava affatto una versione ufficiale,qualitativamente intendo).Insomma il film è girato lo stesso,grazie anche al battage pubblicitario che appunto la Love ha suo malgrado fomentato cercando di impedirne la diffusione.Le copie in dvd che si possono trovare su internet o alle fiere del disco sono tutte pirata,non essendo mai state licenziate ufficialmente da chi detiene i diritti sulla immagine di Kurt Cobain. A questo punto,logicamente,Courtney avrà ben pensato che fosse inutile tentare di arginare eventuali altri tentativi di appoggiarsi sul ‘successo’ del film di Broomfield:ogni causa contro gli editori di questo materiale potrebbe costarle parecchio,e Courtney ha sempre preferito appoggiarsi su cause ben più remunerative e vantaggiose (vedi per esempio la sua lotta contro la Geffen/DGC per sciogliere il contratto delle Hole,o la lotta contro Dave e Krist sui diritti per i Nirvana),preferendo ignorare i millemilla detrattori che puntualmente,ogni 2 anni,se ne escono con un libro o un documentario su cui tutto si può discutere ma nulla si può provare.Anche Grant,che dice di avere in mano prove fulminanti,perchè non fa un tubero?!? Le tiri fuori,queste prove.Non basta sollevare un polverone per ripristinare un caso.Le famiglie dei poveri ragazzi che si sono suicidati seguendo l’esempio di Kurt avrebbero dovuto raccogliere l’esempio di Grant e sporgere denuncia o appoggiare la sua causa,ma non l’hanno fatto:evidentemente anche loro non credono totalmente alle teorie del detective,e anche se fosse,questo non riporterebbe in vita i loro figli,complotto o no. Di detrattori ne è pieno il mondo,e per esperienza personale,penso che l’unica cosa buona che si possa fare in questi casi sia ignorarli.Courtney lo ha capito bene e difatti,dal ’99,si è sempre tenuta alla larga da successive dichiarazioni di personaggi più o meno famosi convinti della sua colpevolezza.Tanto ormai tutto il mondo è ‘convinto’ della sua colpevolezza…Di certo continua a dimostrarsi individualista in tutte le sue mosse (la vendita e lo sfruttamento dei diritti sulle canzoni di Kurt,la pubblicazione dei diari,la vendita di parte degli oggetti personali del marito,il film sulla sua vita di prossima realizzazione… Ormai rimane solamente da aprire una mostra itinerante sui quadri di Kurt,sicuramente penserà anche a questo,prima o poi!) ma d’altronde,cosa dovrebbe fare? Il marito gli ha lasciato una fortuna.Se non l’ha lasciata esplicitamente a lei,l’ha cmq affidata a Frances,che IHMO è minorenne e non può far altro che affidarsi momentaneamente alle scelte della madre.Scelte che possono essere criticabili ma che,in fondo,si sono sempre rivelate vincenti.Posso pensare che CL è una zozza stronza lurida putrella,ma continuerò cmq a ringraziarla per aver permesso la pubblicazione dei Diari,del cofanetto (molti dei brani inclusi non sarebbero mai usciti se non fosse stato per Courtney:i demo acustici solisti di Kurt,per esempio, non facevano parte del catalogo Nirvana presente negli archivi Geffen!),dei dvd e di tutto quello che potremo ancora gustarci in futuro.Poi se uno,eticamente,non vuole avere a che fare con tutto ciò,ha sempre il diritto di scegliere:se non ti piacciono ‘ste cose ‘postume’ non le compri e stop.
    Scusate,ho divagato un attimino,cmq il messaggio mi pare chiaro…

    #19932
    Kurt74
    Amministratore del forum

    il messaggio e’ chiarissimo quanto alla tua posizione.

    Dal mio punto di vista sto’ analizzando degli elementi, che essendo pubblicati hanno una loro parvenza di verita’, capisco che possono anche non esserlo, ma insieme a tanti altri dettagli mi hanno fatto passare dalla parte dei complottisti.
    E’ una posizione personale, dettata da elementi tangibili ed esistenti, il perche’ la love faccia o non faccia vive o non vive, e’ buona o cattiva non mi interessa. Non per nulla parlo di complotto, che e’ un’ampia parola che puo’ includere tutto dall’omicidio bello e buono alla semplice manipolazione di un cadavere.

    Un elemento semplicissimo che mi e’ venuto in mente, e che non ho letto da nessuna parte, e’ questo:
    Kurt e’ strato trovato steso sul pavimento col fucile fra le mani. Io non ho mai sentito di persone che si vogliono suicidare e che prima di spararsi si stendono a terra si poggiano il fucile in petto e si sparano. Tutti si sparano in piedi o seduti, e questo provoca la caduta del fucile a casaccio per la stanza e il sangue che schizza. Noi invece che abbiamo trovato ? una persona stesa atterra con un fucile in mano, assurda come posizione.
    Come minimo minimo e’ stato trovato morto e gia’ da morto gli hanno poggiato un fucile addosso e gli hanno fatto premere il grilletto, ripeto come minino, cioe’ proprio volendo venire incontro ai non complottisti.

    #19976
    Rixx
    Partecipante

    Mah…Io lessi 3000 (x modo di dire!) versioni tutte discordanti..C’è chi dice che si stese a terra,chi dice che si sedette su uno sgabello,chi dice che si sparò in piedi.La pula che disse? Ci vogliono i dati ufficiali,non roba tratta dai tabloid,altrimenti non si riesce più a distinguere il reale dal farlocco…

    #19933
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Il terzo documento che ho qui postato e’ il rapporto della squadra omicidi, c’e’ scritto esattamente che e’ stato trovato sul pavimento col fucile poggiato al petto. Credo sia abbastanza attendibile come documento ico01

    #19977
    Rixx
    Partecipante

    Ok,visto.E’ attendibile,ma nulla vieta a una persona di scegliere il modo che preferisce per suicidarsi…Se ti inietti un sacco di eroina e poi devi spararti,difficilmente lo andrai a fare in piedi…

    In effetti l’unico dubbio che non si riesce a spiegare è l’assunzione degli 1,52 mg di robba e il seguente gesto di riuscire a riporre droga e tutto nella scatola dei sigari,pigliare il fucile e fare fuoco.Certo,Kurt era stra-assuefatto.Potrebbe essere stato un caso più unico che raro nel suo genere.Ho sempre pensato che Kurt fosse davvero un alieno,ecco perchè non si sentiva bene in mezzo agli esseri umani…. ico08

    #19934
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Nel mio dubbio non metto in mostra solo la stranezza dello straiarsi per terra prima di spararsi, ma anche che il fucile non sia caduto dal petto, dopo lo sparo c’e’ il rinculo, era un calibro 20 leggero, e lungo, l’ideale per cadere atterra dal petto dopo lo sparo.

    #19978
    Rixx
    Partecipante

    Strano,ma può anche darsi che si sia trattato di un caso…Purtroppo nulla vieta che,x ragioni della fisica,il fucile non si sia staccato dalla mano e sia volato più in là.Tutto è possibile,in questi casi.

    #19935
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Tutto e’ possibile, o perlomeno noi non possiamo approfondire di piu’, pero’ l’importante e’ ammettere che tutte questre stranezze portano verso la tesi del complotto e non nel senso inverso.

    #20012
    shadowgrunge
    Partecipante

    Rixx – 14/1/2008 1:02 PM

    Strano,ma può anche darsi che si sia trattato di un caso…Purtroppo nulla vieta che,x ragioni della fisica,il fucile non si sia staccato dalla mano e sia volato più in là.Tutto è possibile,in questi casi.

    tutto è possibile soprattutto considerando che era sotto effetto di eroina, potrebbe esser successo qualcosa di strano anke per quello…

    #20039
    Sappy
    Moderatore

    appunto xkè era fatto di eroina è mooolto strano, l’eroina ti accollassa e poi pensando a quanta ne aveva lui in corpo… ico03

    #19936
    Kurt74
    Amministratore del forum

    ESATTO, IL TRIPLO DELLA DOSE MORTALE.

    chiedo solo che si abbia la mente aperta per accettare che le stranezze ci sono e che quindi i complottisti non devono essere visti come gli idioti della situazione.

Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 286 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.