Notizie varie……

Home Forum Forum nirvanaitalia.it Notizie varie……

  • Questo topic ha 1 risposta, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 16 anni fa da Daniele84.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #2247
    Anonimo
    Ospite

    Offspring, ecco il nuovo album. Gratis il primo singolo
    Sarà pubblicato alla metà del prossimo mese il nuovo album di studio degli Offspring. Il titolo del lavoro, registrato dal gruppo USA con il produttore Bob Rock, è “Rise and fall, rage and grace”. Il primo singolo, “Hammerhead”, è già disponibile come download gratuito sul sito ufficiale della band, offspring.com.
    Occorre specificare il proprio indirizzo di posta elettronica e poi si riceve un link ad un file MP3. Dexter Holland, il cantante della formazione californiana fondata nel 1984, ha riferito a fonti statunitensi che “Rise and fall”, ottavo disco di studio, “è la cosa migliore che abbiamo mai fatto, ci abbiamo passato sopra un anno e mezzo e la cosa si sente”. I brani dell’album:
    1. “Half-Truism”
    2. “Trust in you”
    3. “You’re gonna go far, kid”
    4. “Hammerhead”
    5. “A lot like me”
    6. “Takes me nowhere”
    7. “Kristy, are you doing okay?”
    8. “Nothingtown”
    9. “Stuff is messed up”
    10. “Fix you”
    11. “Let’s hear it for rock bottom”
    12. “Rise and fall”.
    La band parteciperà a vari festival europei nel corso della prossima estate. Per ora non sono previsti appuntamenti in Italia. L’appuntamento più vicino al nostro Paese è quello del festival Greenfield che si terrà ad Interlaken, Svizzera, il 13 giugno.

    I Police annunciano l’ultimo concerto della loro carriera
    I Police si scioglieranno subito dopo l’ultimo concerto che terranno a New York City nel corso del prossimo agosto. L’ha annunciato la stessa band, tornata assieme nel 2007 dopo vent’anni di inattività, nel corso di una conferenza stampa tenuta a NYC al fianco di Michael Bloomberg, il sindaco della Big Apple. Affermando che i Police doneranno 1 milione di dollari a MillionTreesNYC, iniziativa di Bloomberg con la quale in città sarà piantata una grande quantità di alberi, Sting ha riferito che uno dei modi migliori per combattere l’effetto serra è –appunto- quello di piantare alberi. I dettagli del concerto finale del trio britannico, al quale il sindaco ha offerto le chiavi della città, non sono stati divulgati. Bloomberg si è limitato ad affermare che probabilmente i Police, che come si sa si esibiranno il prossimo 22 giugno al Jammin’ Festival di Mestre, che quindi sarà il loro ultimo concerto in Italia, suoneranno in uno spazio non all’aperto.

    Iniziate le registrazioni del nuovo album dei Pearl Jam
    Archiviato l’omonimo album del 2006, i Pearl Jam hanno iniziato a registrare il suo successore. E, per i loro fan, la buona notizia è che il lavoro potrebbe arrivare nelle rivendite entro la fine dell’anno in corso. La band sta cominciando la lavorazione del suo nono disco di studio, ha affermato il chitarrista Mike McCready nel corso di un’intervista presso l’emittente radiofonica KISW di Seattle, in compagnia del “vecchio” produttore Brendan O’Brien. Il precedente disco dei PJ con O’Brien, il cui palmares include dischi con Rage Against The Machine, Stone Temple Pilots, Bruce Springsteen e Velvet Revolver, fu “Yield” del 1998. McCready (5 aprile ’66, Florida), nel riferire che al momento il gruppo ha a disposizione solamente “quattro o cinque canzoni”, ha anche –appunto- affermato che la formazione spera di pubblicare il nuovo lavoro prima della fine del 2008.

    Inizia il dopo-‘In rainbows’: Radiohead in studio ad ottobre
    Anche se “In rainbows”, un album che rimarrà nella storia della discografia mondiale, pare così recente, i Radiohead già iniziano a pensare al suo successore. Il gruppo di Oxford, si sa, è praticamente incapace di stare con le mani in mano. ED O’Brien ha infatti detto ai microfoni della BBC: “Terminiamo il nostro tour in Giappone in ottobre, e poco dopo entreremo in studio. Alla fine di un tour si è stufi della roba che si suona, c’è bisogno di nuova vita e nuova energia e il solo modo di trovarla è quello di scrivere nuove canzoni. E’ la linfa di quello che facciamo, è la cosa che ci fa andare avanti. Non so quando uscirà il nuovo album: magari tra cinque anni, magari sarà già pronto alla fine del 2008. Uscirà se sarà un buon disco”. Il chitarrista, 40 anni compiuti da poco, ha anche rivelato che Prince è tra i suoi musicisti preferiti. Il folletto di Minneapolis, come riportato anche da Rockol, ha recentemente inserito “Creep” dei Radiohead nella scaletta del suo concerto al festival statunitense Coachella. O’Brien ha detto: “Prince in questo momento è probabilmente il migliore, mi ricordo che quando ha suonato ai Brits due anni fa fece sembrare tutti, noi compresi, come dei dilettanti”.

    Yes, per il tour del 40° anniversario anche pezzi nuovi
    Gli Yes si stanno preparando a scendere in campo per il tour col quale festeggeranno i quarant’anni di attività. E, tra una prova e l’altra, il veterano gruppo sta provando dei nuovi brani. Intervistato da fonti USA, il cantante Jon Anderson ha riferito che il pubblico può aspettarsi quattro inediti, di fatto le prime nuove composizioni degli Yes da “Magnification” del 2001. Si tratterà, più che di canzoni, di lunghi movimenti epici più o meno sullo stile di “Tales from topographic oceans” e “Close to the edge”. Anderson ha affermato che i quattro pezzi saranno “molto, molto diversi” rispetto alle cose più recenti della band. Non è comunque certo che i movimenti appariranno un giorno su disco: i tempi stanno cambiando, e per Jon “mettere assieme un album non è più una cosa logica”.
    Al momento sono sempre confermate le sole date nordamericane del tour degli Yes, che per questa tornata sono composti da Jon, Steve Howe, Chris Squire ed Alan White. La serie di concerti si aprirà il prossimo 12 luglio da Quebec City, Canada, e terminerà ad Universal City, USA, il 22 agosto.

    Beck: a breve nei negozi il nuovo album
    Potrebbere arrivare nei negozi tra poco più di un mese il nuovo album (del quale ancora non si conosce il titolo) di Beck: il disco, le cui atmosfere dovrebbero ricordare alla lontana quelle proprie degli album dei Raconteurs di Jack White e la cui lavorazione è stata terminata solo qualche settimana fa, è stato prodotto da Danger Mouse (metà, assieme a Cee-lo, degli Gnarls Barkley), e vede Cat Power come ospite in un brano. L’ultimo album dell’eclettico artista californiano, atteso per un mini tour in Gran Bretagna nel corso del prossimo luglio, è “The information” del 2006.

    Nine Inch Nails come i Radiohead: nuovo album gratis online
    Dopo “Ghost I-IV” (vedi News, Recensioni), che ebbe un iter di pubblicazione abbastanza simile, e dopo gli apprezzamenti – conditi da qualche frecciata – di Trent Reznor al leader dei Radiohead Thom Yorke (vedi News), continua l’idillio tra i paladini dell’industrial statunitense e le politiche distributive anti-establishment discografico: il nuovo album in studio del gruppo, “The slip”, verrà reso disponibile al download gratuito sul sito ufficiale della band, all’indirizzo http://www.nin.com. Il file comprenderà, oltre ai brani, anche un file .pdf con l’artwork definitivo abbinato al disco, che raggiungerà il mercato sotto forma di supporti tradizionali (nello specifico, Cd e vinile) solo il prossimo luglio. “Grazie ai nostri fan per il supporto leale che ci hanno accordato nel corso di tutti questi anni: questo giro lo offriamo noi”, ha commentato Reznor a proposito della pubblicazione libera di “The slip”.

    Scott Weiland: album solista prima del nuovo disco degli STP
    I ritrovati Stone Temple Pilots potrebbero pubblicare un nuovo album tra alcuni mesi. “Penso che ci saranno nuovi pezzi alla fine del tour”, ha recentemente affermato il bassista Robert DeLeo, “solo allora credo che potremo tornare in studio”. La dichiarazione, di pochi giorni fa, è però già da aggiornare in quanto prima del lavoro degli STP uscirà il secondo disco solista di Scott Weiland, tornato al microfono della band dopo essere clamorosamente uscito dai Velvet Revolver. Il successore di “12 bar blues” del 1998 non ha ancora alcun titolo. La notizia della pubblicazione è stata data dallo stesso Weiland nel corso della trasmissione televisiva statunitense “The Howard Stern show”, durante la quale ha telefonato in diretta, riferendo che al suo progetto solista sta partecipando anche Adrian Young, il batterista dei No Doubt. La produzione dell’album verrà affidata a Steve Albini, mentre non è chiaro se il brano realizzato in collaborazione con Pharrell Williams, “Happy”, troverà spazio nella scaletta del Cd.

    Raconteurs in Italia in luglio
    Il supergruppo capitanato da Jack White dei White Stripes e dal cantautore Brendan Benson si esibirà in Italia nel corso del prossimo luglio: i Raconteurs saranno infatti di scena il prossimo 8 luglio allo Spaziale Festival di Torino ed il giorno successivo in piazza Castello a Ferrara. In occasione della data nel capoluogo piemontese sul palco saranno presenti, come special guest, anche i Vampire Weekend, indie band newyorchese esplosa a livello mondiale con l’omonimo album d’esordio. I tagliandi per entrambe le date sono disponibili a 25 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali.

    © Tutti i diritti riservati. Rockol.com S.r.l.

    #22709
    Daniele84
    Partecipante

    gli offspring non sono più quelli d’una volta….

    #22711
    Thebeatter
    Moderatore

    Non ci sono più le mezze stagioni…….. ico09 ico09 ico09

    #22713
    OH THE GUILT
    Partecipante

    avete ascoltato blind dei placebo?potete insultarmi quanto volete,ma quella canzone è bella!!! ico03
    (se non l’avete ascoltata ve la consiglio) ico08
    scusa the beatter se non c’entra nulla con gli offspring… ico01

    #22710
    Daniele84
    Partecipante

    …venezia è bella ma non so se ci vivrei,….

    #22712
    Thebeatter
    Moderatore

    Daniele84 – 11/5/2008 12:51 PM

    …venezia è bella ma non so se ci vivrei,….

    ico09 ico09 ico09 ico09

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.