Dopo la curiosità sul libro… il film!

Home Forum Forum nirvanaitalia.it Dopo la curiosità sul libro… il film!

  • Questo topic ha 1 risposta, 7 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 3 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 33 totali)
  • Autore
    Post
  • #33353
    slushbrain
    Partecipante

    a me non torna il ragionamento del regista… faccio un film ispirato a kurt, ma poi costruisco un personaggio che non c’entra niente però a me piace così, tanto mi sono solo ispirato…..

    scusa allora fatti un film per i fatti tuoi e lascia perdere kurt…..
    perchè ripeto, secondo me non c’entra nulla!

    #33356
    polly80
    Partecipante

    Assolutamente d’accordo con Slushbrain… ma il ragionamento del regista io lo comprendo eccome!: Kurt Cobain=Dollari… se si fosse ispirato ad un film con protagonista un personaggio fittizio non avrebbe incassato…
    Infatti Kurt74… ognuno di noi si è fatto un nostro abbinamento mentale, magari tu rivedi Cobain in quello stralcio il mio abbinamento mentale è ben lontano da tutta la pellicola. E’ bello parlare anche per questo, scambiarsi le idee fa sempre bene! (=

    #33343
    DollSteak
    Partecipante

    La lentezza è una caratteristica costante dei film di Van Sant, basta pensare a Elephant che non solo è lento ma che addirittura si ripete!

    Secondo me ha fatto una azione di marketing comprensibile per quanto scorretta: ha fatto un film sul kurt cobain mediatico.
    Che se vuoi è molto più vivo e vegeto di quello anagrafico del quale, una volta scomparso, si è fatto di tutto per perdere le tracce.

    #33336
    Rixx
    Partecipante

    Van Sant non poteva far altro che ispirarsi alla figura di Kurt,non potendo permettersi di acquisirne i diritti sull’utilizzo di immagine e della musica. La “differenza/somiglianza” tra Kurt e Blake nasce proprio da questo principale fattore. Se un produttore volesse utilizzare Kurt e la sua musica per farci un film dovrebbe investire una cifra assurda (di fatto,si tratterebbe di pagare sia Courtney sia la Primary Wave,cioè coloro che detengono i diritti di edizione-e che li sfruttano puntando ovviamente in alto) e dovrebbe avere a che fare direttamente con Courtney (difatti il film ufficiale la vedrà in veste di co-produttrice). Van Sant aveva un budget limitato e si è pure visto negare il permesso per girare negli interni della vera (ex) casa di Kurt a Seattle (l’ultima dimora,intendo),cosa che lo ha fatto optare per un altro tipo di location. Lo stesso Blake assomiglia a Kurt,ma mica è Kurt spiccicato col solo nome cambiato per motivi di copyright…
    E’ un errore pensare a Last Days come film sugli ultimi giorni di Cobain,non era quella l’intenzione del regista.L’intenzione principale era di chiudere la “trilogia della morte” (Elephant e non ricordo più l’altro titolo..) ,difatti anche il ritmo degli altri due capitoli era lento,lentissimo.Tutti sapevano già come sarebbe andata a finire la storia ,che sia quella del rocker aspirante suicida o dei ragazzini che fanno strage dei loro compagni di scuola,e la lentezza era la chiave per giungere al climax .
    L’errore è lo stesso che può incorrere chi crede che “Monster” dei R.E.M. sia stato scritto e dedicato alla memoria di Kurt (in realtà solo una canzone ne parla esplicitamente- semmai il disco fu scritto attorno alla morte di River Phoenix,amico di Stipe).
    I fatti dicono che un vero e proprio film su Kurt è in preparazione,ma ancora non si sa nulla.E’ sempre così,gli script vengono rifiniti un’infinità di volte prima di ricevere l’approvazione,e solo allora si partirà con la produzione vera e propria. Nel frattempo non c’è praticamente nulla di cui parlare,troppo poche le informazioni rilasciate e quasi tutte sono ancora in forse.

    #33357
    polly80
    Partecipante

    Era prevedibile che la Love rifiutasse il permesso di girare all’interno dell’ultima dimora di Kurt (che peccato). Ma qualcuno sa com’è l’interno di quella casa? Sono proprio curiosa….

    #33344
    DollSteak
    Partecipante

    Rixx – 6/7/2010 19:30
    E’ un errore pensare a Last Days come film sugli ultimi giorni di Cobain,non era quella l’intenzione del regista.L’intenzione principale era di chiudere la “trilogia della morte” (Elephant e non ricordo più l’altro titolo..) ,difatti anche il ritmo degli altri due capitoli era lento,lentissimo.Tutti sapevano già come sarebbe andata a finire la storia ,che sia quella del rocker aspirante suicida o dei ragazzini che fanno strage dei loro compagni di scuola,e la lentezza era la chiave per giungere al climax .

    Mi pare che il primo della trilogia fosse Gerry. ^^
    Per quanto riguarda i REM solo Let Me In è dedicata a Kurt, mentre a River Phoenix è dedicata la bellissima E Bow the Letter (con una Patti Smith in grande spolvero) che peò non sta in Monster… sta nell’album dopo… dove c’è pure Electrolite… cavolo non mi viene il titolo O.O

    #33334
    Kurt74
    Amministratore del forum

    Ricordo che phoenix, mori’ per droga dopo che il bassista dei red hot chili peppers gli nego’ di suonare con lui in un pub.

    Le sorti del destino sono intricate, sarebbe morto comunque poco dopo perche’ doveva fare Il Corvo, quindi sarebbe morto con il proiettile che ha ucciso Lee.

    #33345
    DollSteak
    Partecipante

    Lo sai che a sta cosa del proiettile non c’avevo mai pensato?
    Bisognerebbe però dare per vero che si sia trattato di un incidente, quello che ha fatto fuori Lee.
    Ora io non sono un’esperta in materia, ma pare che ci siano un pò di dubbi a riguardo :

    #33335
    Kurt74
    Amministratore del forum

    apri un bel topic sulla morte di Lee e poi ci dividiamo in complottisti o meno 🙂

    #33346
    DollSteak
    Partecipante

    Uhmmm … sento l’odore di chi ha studiato 😛

    Sì, signor capitano! ^^

    #33329
    Anonimo
    Ospite

    polly80 – 6/7/2010 20:07

    Era prevedibile che la Love rifiutasse il permesso di girare all’interno dell’ultima dimora di Kurt (che peccato). Ma qualcuno sa com’è l’interno di quella casa? Sono proprio curiosa….

    Qualche minimo scorcio si puà intravedere da qualcuna delle foto pubblicate su “Cobain inedito” di C. Cross – tipo la stanza in cui Kurt piazzò il “collage” di fiori e manichini anatomici che poi fu fotografato e piazzato sul retro di In Utero.

    …Sempre che io non sbagli casa!

    #33337
    Rixx
    Partecipante

    Sbagliato casa.Quelle foto furono scattate nel ’93,ma i Cobain cambiarono casa nel gennaio ’94!

    #33338
    Rixx
    Partecipante

    polly80 – 6/7/2010 20:07

    Era prevedibile che la Love rifiutasse il permesso di girare all’interno dell’ultima dimora di Kurt (che peccato).

    Courtney non c’entra niente,quella casa la vendette più di dieci anni fa.Fosse stata ancora sua,probabilmente non avrebbe rifiutato (d’altronde nel film di Van Sant ci sono cammei di Kim Gordon,Kurt Loder e Micheal Azzerad,quindi perchè no?Sarebbe stata un’occasione per tornare a fare cinema..).

    Chi si è rifiutato sono gli attuali proprietari.

    #33339
    Rixx
    Partecipante

    DollSteak – 7/7/2010 13:57
    Mi pare che il primo della trilogia fosse Gerry. ^^
    Per quanto riguarda i REM solo Let Me In è dedicata a Kurt, mentre a River Phoenix è dedicata la bellissima E Bow the Letter (con una Patti Smith in grande spolvero) che peò non sta in Monster… sta nell’album dopo… dove c’è pure Electrolite… cavolo non mi viene il titolo O.O

    Se non ricordo male il librazzo ufficiale sui R.E.M. (non ricordo il titolo ma era quello Arcana) diceva appunto che Monster era nato e cresciuto sulla base della morte di Phoenix,ma erroneamente la gente lo attribuì come tributo a Kurt,per via del suono fangoso (più grunge del grunge! Amo la produzione di quel disco!) e del fatto che Stipe avrebbe dovuto collaborare con lui pochi giorni prima della sua morte.

    Il titolo dell’album successivo (del ’95) era New Adventures in Hi-Fi.
    Gran disco!

    #33358
    polly80
    Partecipante

    Courtney non c’entra niente,quella casa la vendette più di dieci anni fa.Fosse stata ancora sua,probabilmente non avrebbe rifiutato (d’altronde nel film di Van Sant ci sono cammei di Kim Gordon,Kurt Loder e Micheal Azzerad,quindi perchè no?Sarebbe stata un’occasione per tornare a fare cinema..).

    Chi si è rifiutato sono gli attuali proprietari.

    Davvero? Non è più della Love???? Mai trovato un’informazione simile… Adesso comincio a cercare.
    Dove hai trovato questa informazione? Ero convinta che fosse ancora sua, o meglio… di Frances!

Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 33 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.