cobain

Home Forum Forum nirvanaitalia.it cobain

  • Questo topic ha 7 risposte, 6 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 15 anni fa da cech84.
Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • #1887
    Anonimo
    Ospite

    ke ne pensate di kurt cobain

    #16384
    SmokeWhisper
    Partecipante

    ico16
    Tante cose!!!

    se fossi un pò più specifico, magari??
    potrei dire qualsasi cosa facente parte della sua vita…
    il mio giudizio sui suoi sbagli – secondo me –
    sulla sua bellezza – in senso ampio –
    sulla sua musica
    sul rapporto con i suoi amici
    con la moglie
    con la figlia
    i suoi testi
    le melodieeeee
    sui simpbolismi
    la famiglia
    il luogo in cui è nato
    le sue manie
    le sue debolezze
    i suoi concetti universali
    il rapporto con dio

    … e come vedi non ho detto nulla! ico06

    #16386
    memory
    Partecipante

    ..mah…domanda difficle..cioè..secondo me era ed è un vero proprio genio della musica..che però ha manifestato moltissime debolezze….certe volte mi chiedo come abbia fatto ad essere cosi stupido da abbandonarsi in questo modo all’uso di eroina…ma queste nn sn certo affari che mi riguardano…ovviamente lo apprezzo moltissimo,musicalmente parlando..i suoi testi sn stupendi ,profondi…ho visto alcuni video cn frances….e sembrava veramente un buon padre….

    #16387
    felice@hotmail.it
    Partecipante

    parlo della sua vita,del suo comportamento …

    #16382
    Anonimo
    Ospite

    Io credo che fosse solo un uomo,quindi non era perfetto,e,poi in fondo,a noi dovrebbe interessare la sua musica no di certo il suo comportamento o il suo carattere…

    #16388
    cech84
    Partecipante

    era una persona…un’uomo sensibile…certo è successo quello che è successo, ma tutti abbiamo degli altarini, degli scheletri nell’armadio.
    si dice sempre nessuno è perfetto..e così è…fortunatamente ci sono molti libri dove o nel famoso diario di kurt si può capire che persona era (da li il mio post “similitudini”…), o dal “kurt cobain & nirvana” diario 1965-1994 dove oltre a varie dichiarazioni dello stesso gruppo ci sono frasi, osservazioni e pensieri di chi era sempre vicino a loro…è molto dettagliato, ve lo cosnsiglio ico02 anzi per fare bene le cose “Kurt Cobain & Nirvana” (diario 1965-1994) di Carrie Borzillo -Giunti editore- li c’e tutto, sfacio di strumenti…gli inizi come cover band….(no dookie? ico08 ) e cosi via…sono a metà, ma il tempo di scrivere due cosette poi vado avanti a leggerlo!! cmq tornando a noi…
    era una persona…una sensibile e timida persona…che trasformava in musica tutto cio che provava

    #16385
    MaryCobain
    Partecipante

    era un uomo con molte fragilità come tutti noi del resto che ha saputo in qualche modo esprimere tutte queste fragilità in musica, in poesie, in disegni… qui sta la sua genialità, cosa alla cui io, nella mia schifosissima mediocrità, posso solo che ammirare, io posso solo stare nella “sua scia “…

    #16383
    lithium_
    Partecipante

    ……..
    potrei scrivere un romanzo su quello che penso di Kurt Cobain.. diciamo che per “costruirmi” la mia immagine di lui mi ha aiutato molto la sua biografia “Cobain più pesante del cielo”.. bellissima e ti fa capire molte cose.. se non l’avete letta ve la consiglio ico02 ..dunque.. che dire di Kurt? era fragile sensibile dolce e geniale.. ma credo che non possiamo fermarci a dire questo.. era anche lunatico, con tanti problemi, con tante sfaccettature.. con tanta rabbia e tristezza, che sono quelle che l’hanno distrutto ma anche quelle che gli hanno permesso di diventare un artista così particolare e così capace di comunicare..
    Kurt era un artista, ha fatto musica, disegnato, scritto e si dedicava completamente all’arte.. che usava forse come via di fuga forse per esprimersi forse per comunicare o forse tutte e 3.. e una delle cose che apprezzo di più in lui è la capacità di comunicare in modo così profondo attraverso l’arte.. sapersi esprimere così tanto in note disegni o parole semplici..

    poi Kurt era particolare, era diverso.. riusciva sempre a spiazzare tutti, a inventarsi qualcosa di nuovo, geniale, provocatore.. questa è un’altra cosa che amo molto in lui e anche in Dave e Krist ico01 ..

    poi bè.. Kurt era Kurt.. debole dopo tutto.. anche se giocava a fare il duro, e non voleva far trasparire la sua debolezza.. alla fine lo era e abbiamo visto tutti com’è finita..

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.